riga-arancione     ADWM-per-Sardex-5 riga-arancione

Twenty Five · Giovanni Coda exposition · giugno 2017

La Pinacoteca Comunale Carlo Contini apre i suoi spazi alla mostra Twenty five – Giovanni Coda exposition, dedicata ai venticinque anni di carriera di Giovanni “Jo” Coda, fotografo e regista cagliaritano ma oristanese d’adozione, tra i più talentuosi e pluripremiati della Sardegna. Ci sono mostre che, in determinati momenti storici, oltre che per i loro contenuti estetici si impongono come “necessarie” perché costringono, spesso con un approccio urticante, a meditare su una contemporaneità contraddittoria e sempre meno inclusiva.

Così Ivo Serafino Fenu introduce la mostra in esposizione nella Pinacoteca Carlo Contini di Oristano.

Per questa mostra abbiamo realizzato tutte le immagini grafiche e di comunicazione.

• Scarica il pieghevole

Twenty-Five-·-Giovanni-Coda-Exposition

 

Gràtzias dae coro · maggio 2017

Ogni anno, con il trapianto, migliaia di persone gravemente ammalate e spesso a un passo dalla morte tornano a vivere: riprendono a lavorare, fare sport, avere figli, viaggiare. Migliaia di persone riacquistano una vita piena grazie al gesto d’amore di quanti hanno scelto di donare gli organi.

La società Terra de Punt ci incarica di realizzare per l’ASSL di Oristano un pieghevole in limba sarda e lingua italiana per la spiegazione della donazione degli organi.

• Scarica il pieghevole

Gràtzias-dae-coro---copertina

Il sacro nell’opera di Antonio Corriga · maggio 2017

Il sacro nell’opera di Antonio Corriga è il titolo dell’esposizione dedicata dal Museo Diocesano Arborense di Oristano al grande pittore atzarese. È nostra cura la realizzazione dell’immagine per la comunicazione e la grafica e l’impaginazione dei pannelli che arricchiscono l’allestimento.

• Scarica i pannelli

IL-SACRO-NELL'OPERA-DI-ANTONIO-CORRIGA---2017

Sa prama filada · aprile 2017

Il Museo Diocesano Arborense di Oristano organizza la mostra Sa prama filada · La cultura della palma in Sardegna. Per questa esposizione realizziamo l’immagine per la comunicazione e la grafica e l’impaginazione dei pannelli che arricchiscono l’allestimento.

• Scarica i pannelli UNO

• Scarica i pannelli DUE

SA-PRAMA-FILADA---2017

 

Nel mondo grande e terribile · aprile 2017

Il film racconta la vita e le idee di Antonio Gramsci attraverso le parole che ha scritto nelle Lettere e nei Quaderni dal Carcere. Vengono mostrati gli ultimi dieci anni della sua vita in carcere. Un carcere duplice: materiale, concreto ma anche intangibile, immaginario. Un periodo duro e faticoso. Ciononostante, le sue riflessioni durante il carcere, hanno lasciato una traccia indelebile nel pensiero filosofico contemporaneo. Lo spazio scenico del presente carcerario è mostrato anche come uno spazio mentale, quasi astratto che si allarga e si restringe a seconda del suo stato d’animo. Il prigioniero Gramsci lotta, dibatte, rievoca. Nella sua cella si materializzano i suoi ricordi e i suoi fantasmi. Il film si articola in una struttura a più livelli che si intersecano, e si ritrovano in rimandi e assonanze reciproche.

Cosi viene presentato il film Nel mondo grande e terribile prodotto dalla società Terra de Punt che ci incarica di realizzare l’intera immagine di promozione del film.

• Scarica la presentazione

Nel-mondo-grande-e-terribile---manifesto

Giovanni Columbu · Disegni Costruttivi · marzo 2017

Costruttore di segni e fabbricatore di sogni: segni grevi, icastici, assoluti; sogni cupi, ancestrali, fondanti, spesso veri e propri incubi visivi. In Giovanni Columbu, prima artista e poi regista o, forse, già regista predestinato nelle sue prime prove grafico-pittoriche prodotte tra la seconda metà degli anni Sessanta e la prima degli anni Settanta a Milano – tra le aule del Liceo artistico di Brera e quelle di Architettura al Politecnico -, vi è una rara e stupefacente continuità.

Così Ivo Serafino Fenu presenta la mostra Giovanni Columbu · Disegni Costruttivi in esposizione nella Pinacoteca Carlo Contini di Oristano.

Per questa mostra abbiamo realizzato tutte le immagini grafiche e di comunicazione.

• Scarica il pieghevole

Giovanni-Columbu---manifesto

Sa Sartiglia di Oristano · 2017

Per la Fondazione Sa Sartiglia di Oristano anche quest’anno abbiamo seguito tutti gli aspetti grafici legati alla comunicazione della storica giostra equestre.

• Scarica l’opuscolo.

• Scarica la cartina.

Sa-Sartiglia-2017

Le isole del gusto · 2017

La Camera di Commercio di Oristano ci incarica, dal 2005, di curare gli aspetti grafici per la manifestazione de Le isole del gusto. Questa è la versione 2017.

• Scarica il pieghevole.

Le-isole-del-Gusto-2017

Mediterranea 2017

Mediterranea, la manifestazione organizzata dalla Camera di Commercio di Oristano, si propone come importante vetrina delle produzioni di eccellenza dell’artigianato e dell’agroalimentare della provincia oristanese. Il nostro studio, dal 2006, ha l’incarico di curare l’immagine di comunicazione.

• Scarica la cartina.

Mediterranea-2017

Wild is the Wind · dicembre 2016

Nella mostra Wild is the Wind convivono memorabilia di un passato prossimo oramai classificabile nell’archeologia del rock e dei primi movimenti di contestazione giovanile assieme alle più spericolate ricerche estetiche contemporanee, che si nutrono di ibridazioni crossmediali finalizzate a liberare i diversi ambiti artistici dai loro consueti recinti e dalle loro funzioni canoniche. 

Così Ivo Serafino Fenu presenta la mostra Wild is the Wind, in esposizione nella Pinacoteca Carlo Contini di Oristano.

Per questa mostra abbiamo realizzato tutte le immagini grafiche e di comunicazione.

• Scarica il pieghevole

wild-is-the-wind-2016